venerdì 5 ottobre 2012

Friday Finds #23


Friday Finds è una rubrica ideata dal blog Should Be Reading e consiste nel condividere le proprie scoperte letterarie della settimana.

Buona sera a tutti! Oggi voglio condividere con voi due libri che ho scovato in questi giorni girovagando sul web: il primo grazie a questo post pubblicato dallo scrittore Matteo B. Bianchi, il secondo grazie a un commento molto positivo di un mio vicino di aNobii. Dalle trame e dai commenti e le recensioni che ho letto sul web, devono essere entrambi particolarmente belli ed emozionanti. Spero di poterli leggere presto!

Titolo: Comunque vada non importa
Autore: Eleonora C. Caruso
Editore: Indiana (collana I lucci)
Data di uscita: 19 settembre 2012
Pagine: 220
Prezzo: 14.50 €
Darla vive arenata sul divano di casa, incollata al computer, esce solo per andare in fumetteria. Manga e cartoni giapponesi sono il suo universo, veri e propri oggetti salvifici, le uniche coordinate per lei valide. Tra Twitter, social network e battute al vetriolo, a ventidue anni si è asserragliata in un fortino apparentemente inespugnabile, chiudendo fuori un padre con cui non riesce a dialogare, il fratello Andrea che l'ha sempre messa in ombra, un'università che non ha nulla da offrirle. Ma quando Andrea si ammala gravemente, vittima dell'odio per se stesso, Darla è costretta a distogliere gli occhi dal monitor e a guardarsi intorno: scoprirà che il suo mondo non le basta più, e avrà bisogno di amare, di litigare, di fare spazio a chi, fino a quel momento, ha sempre respinto.

Titolo: Mi chiedo quando ti mancherò
Autore: Amanda Davis
Editore: Terre di Mezzo (collana Narrativa)
Data di uscita: 19 gennaio 2012 (nuova edizione)
Pagine: 352
Prezzo: 18 €
Faith ha 16 anni quando scappa di casa, e ha i suoi buoni motivi per farlo. Cambia look, vestiti, identità: per tutti, d'ora in poi, sarà Annabelle. Alle spalle si lascia un'adolescenza difficile, le assenze di sua madre e una vita sovrappeso ormai lontana. E poi la festa degli ex alunni, le molestie dei compagni e la vendetta: sobillata dalla cicciona - petulante alter ego che solo lei riesce a vedere - ha sfregiato uno degli assalitori e ora deve sparire. Si mette sulle tracce del suo amico Charlie, che crede in viaggio con il piccolo Circo Fartlesworth, e qui, nel magico mondo dei freak, tra Godzukia, il Digestivoro e Mina la Ballerina dell'Aria, Faith troverà una nuova vita e il giusto riscatto.

Voi che ne pensate?

9 commenti:

  1. Davvero carini! Come ho fatto a non notarli? (domanda perennemente lampeggiante quando scovo - soprattutto grazie a te - dei libri del genere)

    RispondiElimina
  2. Il primo *____*

    Il secondo mi ha colpito meno, ma lo metto cmq in wl, diversi vicini l'hanno ampiamente votato positivamente...

    A 'sto giro arraffo tutto, recupero per le altre volte ;) Grazie! :*

    RispondiElimina
  3. Il primo dev'essere una meraviglia! Grazie per avermelo fatto scoprire :)

    RispondiElimina
  4. Davvero interessanti entrambi: soprattutto il primo finisce diretto in WL :)

    RispondiElimina
  5. Ma sono carinissimi tutti e due. ^^
    Il primo in particolare.

    RispondiElimina
  6. Il secondo mi pare davvero molto interessante!

    RispondiElimina
  7. Mh, dunque, io sono Eleonora, l'autrice di "Comunque vada non importa" :3 Mi hanno passato questa pagina e, beh, sono contentissima del tuo acquisto e della tua segnalazione. Ora spero che il libro ti piaccia o ti sia piaciuto X'D (e che piaccia a chi l'ha preso grazie a te)! Grazie!

    Ele

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eleonora, grazie di cuore per essere passata! In realtà per il momento è solo una segnalazione, ma sarà sicuramente uno dei miei prossimi acquisti!
      Un saluto! :)

      Elimina
  8. Ho aggiunto il primo alla mia wl

    RispondiElimina